Login Form





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

 

 

Prima uscita del Treno Storico FSE al Festival dei Sensi Stampa E-mail

Con grande successo di pubblico e favoriti dalla splendida giornata di sole, si è effettuato il primo treno storico delle Ferrovie del Sud Est. Le due carrozze del treno sono state prese letteralmente d’assalto dai numerosi passeggeri, tanto che i posti a disposizione sono risultati insufficienti e la gente si è accontentata di viaggiare in piedi, pur di non perdersi l’importante evento, che era inserito all’interno del primo “Festival dei Sensi”.
L’importanza dell’evento è stata sottolineata a tutti i passeggeri dal Presidente dell’ATSP , Dott. Prof.Oreste Serrano e dai numerosi soci che hanno dato prova di efficienza e di organizzazione nell’assistenza al viaggio, frutto di una lunga esperienza sui treni storici.
Molto qualificata e di alto livello era la specie dei viaggiatori, costituita da tantissimi turisti provenienti da tutte le parti dell’Italia e dall’estero, attratti dalla bellezza del territorio e dalle numerose iniziative culturali.
Tutti hanno apprezzato l’evento che va a colmare un settore molto sentito dalle popolazioni locali, quello di un vettore turistico,prestigioso e confortevole, e rispettoso dell’ambiente che attraversi la valle d’Itria e la colleghi al Salento.
Il treno è partito puntuale alle ore 10,15 dalla stazione di Locorotondo ed è giunto a Martina Franca, dove è ripartito alla volta di Cisternino.

 

 

Il treno storico il linea tra Martina Franca e Locorotondo
(foto Pietro Marra)

 

In questa località i passeggeri hanno avuto modo di scendere dal treno e di ascoltare con molta attenzione all’interno della pittoresca e pulita stazione, la conferenza, inserita nel programma del Festival dei sensi, fatta dal Presidente dell’ATSP dal tema “ il Treno racconta…c’era una volta la ferrovia”, dove sono state messi in risalto gli usi e costumi del viaggiare di un tempo, con tutti i suoi profumi e i suoi sapori.
Alle 11,40 il treno è ripartito per Martina Franca dove è giunto alle ore 12,00.
Nella città jonica i passeggeri hanno fatto visita al suo splendido centro storico, famoso in tutto il mondo, e hanno assaporato le numerose specialità enogastronomiche locali.
Alle 14,30 il treno storico ha fatto ritorno a Locorotondo.
 

 

Leggi tutto...
 
Il Treno Storico delle FSE in televisione Stampa E-mail

Venerdì 7 agosto, in occasione del prossimo “Festival dei Sensi” che si svolgerà il 22/23/24 agosto e a cui parteciperà l’ATSP per l’istituzione del treno storico delle Ferrovie del Sud est, una troupe televisiva della Rai , del programma “Si viaggiare” ,ha eseguito un servizio televisivo nello splendido scenario del paesaggio della valle d’Itria che andrà in onda, su RAI 2, domenica 9 agosto.
Il treno, composto per l’occasione dalla BB 162, riportataalla sua livrea originale dai soci dell’AISAF di Lecce, e tre carrozze Carminati & Toselli, è partito alle ore 09.00 dalla stazione di Martina Franca alla volta di Cisternino, per poi ritornare a Martina Franca e ripartire per Locorotondo, sedi principali del prossimo Festival.
A bordo hanno preso posto oltre gli operatori RAI, gli organizzatori del “Festival dei Sensi” coordinati alla dott/ssa Milly Semeraro, i rappresentanti delle FSE, e quelli dell’ATSP e dell’AISAF.
 

 

Le riprese nella Stazione di Martina Franca
(foto Oreste Serrano)

 

Leggi tutto...
 
Nasce il Treno Storico delle Ferrovie del Sud Est Stampa E-mail

In vista dell’accantonamento in atto delle ultime carrozze “Carminati” F.S.E. rimaste ancora in servizio, anche l’A.T.S.P. Onlus di Taranto si è attivata per il recupero di questi rotabili che hanno fatto la storia delle Ferrovie del Sud – Est.
Obiettivo prioritario dell’A.T.S.P. è la realizzazione di un convoglio storico delle F.S.E. da far circolare sui binari della rete sociale, in particolare su quelli che collegano i borghi della pittoresca Valle d’Itria, da sempre attraversata da un notevole flusso di visitatori, specialmente nella stagione estiva.
L’associazione ha ottenuto dall’azienda l’affidamento dei rotabili per il restauro e lo scorso 13 luglio, con il trasferimento delle prime due carrozze presso l’O.M.R. di Taranto, è stato compiuto il primo concreto passo verso la costituzione di questo treno storico.
 

 

Le Bz 04 32 612 e 04 32 602 riprese durante l’arrivo presso le O.M.R. di Taranto
lo scorso 13 luglio; il traino delle vetture è stato affidato alla locomotiva
D753.701. (foto L. Pavese)

 

Foto in alto -- La BB 162 F.S.E. restaurata a cura dei soci dell’A.I.S.A.F. Onlus ripresa a Lecce lo scorso 27 luglio. La macchina sarà adibita al traino del convoglio speciale costituito dalle Bz 602 e 612 che si effettuerà il prossimo 22 agosto.
(foto F. Comaianni)
 

 

 

Leggi tutto...
 
14 luglio riaperta la linea Foggia - Lucera Stampa E-mail

Alle 11,30 del 14 luglio, dopo 42 anni, sono ripartiti ufficialmente i collegamenti sulla linea ferroviaria Foggia - Lucera grazie alle Ferrovie del Gargano. Sui due FLIRT (gli elettrotreni di ultima generazione che saranno utilizzati per i collegamenti) partiti dalla stazione di Foggia, erano presenti a bordo autorità Regionali, Provinciali e Comunali a testimoniare l'importanza che un tale evento ha per lo sviluppo della mobilità nella Capitanata. La linea, chiusa nell'ottobre del 1967, aveva avuto negli anni successivi varie opportunità di riapertura per dare atto al progetto di collegare la Puglia a Roma attraverso il Molise, con una linea ferroviaria che collegasse Foggia - Lucera - Campobasso e poi la Capitale, ma senza buon esito. Oggi, con grande soddisfazione della sua Dirigenza, le Ferrovie del Gargano hanno riaperto al traffico passeggeri la tratta Foggia - Lucera che grazie alle sue caratteristiche planoaltimetriche consente agli elettrotreni FLIRT di collegare i 19 km che dividono le due città in 15 minuti, con 56 corse giornaliere. Le Ferrovie del Gargano guardano oggi con interesse anche alla linea Foggia - Manfredionia, per poter sviluppare quell'innovativo progetto del Treno-Tram che potrebbe dare una grande opportunità di sviluppo per la mobilità del capololuogo dauno e della capitanata.

 

 

 

Il FLIRT di Ferrovie del Gragano

 

Scheda tecnica dei nuovi Elettrotreni FLIRT

 

Orario dei collegamenti Foggia - Lucera 2009

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 73 - 80 di 155
Menu principale
Home
Eventi e manifestazioni
Attualitā Ferroviaria
Modalitā richiesta treni
Linee Ferroviarie in Puglia
Rassegna stampa
Links
Diventare soci ATSP
Treni in programma
Programmi Treni
Locandine
Notizie storiche
Il recupero dei rotabili ATSP
Notizie storiche sui rotabili
Storia delle Ferrovie in Puglia
Francobolli ferroviari
Ultime notizie
Sondaggi
Ti piace il nostro sito?
 
Chi e' online
Abbiamo 3 visitatori online